Accordo tra Comune e Museo di Palazzo Ducale

Cronaca

immagine articolo

Stamani la Giunta Comunale di Mantova ha approvato l’accordo con il Museo di Palazzo Ducale di Mantova per l’intervento di manutenzione straordinaria del muretto e del cancello posti tra piazza Lega Lombarda e via Rubens. La recinzione della piazza, sul lato di via Rubens, risulta infatti degradata e ossidata. L’intervento ha l’obiettivo di mantenere in buon stato di conservazione il manufatto e di riqualificare così lo spazio pubblico, di proprietà in parte demaniale (superficie di 4.570 metri quadrati) ed in parte comunale (superficie di 2.080 metri quadrati).  La manutenzione straordinaria della recinzione, di rispettiva competenza degli enti, prevede una spesa complessiva di 15.000 euro, che verrà ripartita per il 40% a carico del Comune di Mantova e per il restante 60% a carico del Museo di Palazzo Ducale.  Palazzo Ducale, inoltre, si impegna a provvedere alla progettazione degli interventi, all’ottenimento dei necessari pareri ed autorizzazioni, all’affidamento e alla direzione dei lavori. Il Comune, invece, provvederà a garantire le necessarie autorizzazioni per l’occupazione del suolo pubblico e a co-finanziare la spesa, secondo la percentuale concordata, per un importo massimo di 6.000 euro. Il Direttore di Palazzo Ducale di Mantova Stefano L'Occaso ha dichiarato: "Insieme all'accordo per la riqualificazione del marciapiede su piazza Sordello, questa seconda intesa sancisce l'ottima collaborazione tra i due Istituti per garantire alla città il giusto livello di pubblico decoro. L'impegno per piazza Lega Lombarda insiste su un ambito forse meno visibile, ma non per questo di minore importanza: siamo quindi soddisfatti dell'accordo, che ci pone ancora una volta in prima linea per la manutenzione del bene pubblico." Il Vicesindaco di Mantova Giovanni Buvoli invece ha fatto notare: “Un accordo che conferma il valore della collaborazione tra Comune e Museo di Palazzo Ducale sul fronte della manutenzione e del decoro del bene pubblico. Inoltre, permette di dare una risposta concreta anche a tante segnalazioni pervenute dai cittadini”.